Über uns

15 September 2016
Falstaff

Falstaff sbarca a Salina

15 September 2016
Monocle

Monocle

1 Februar 2015
DER FEINSCHMECKER

Der Kosmos DER TASCAS

13 April 2008
http://acevola.blogspot.com/2008/04/love-sex-death-in-sicily.html

Mozia written by Alfonso Cevola

9 April 2008
MHRA

A Taste of Sicily

7 Januar 2008
eRobertParker.com

Great Values from Italy

5 November 2007
Wine Spectator

Tasting Highlights: Southern Italy

4 Juli 2007
Falstaff

Tasting Sizilien

1 Januar 2007
Der Feinschmecker

100 Lieblingsweine - 2003 Camastra

1 November 2006
The Dubliner Magazine

Regaleali Nero d'Avola is the Best of the Bunch

28 Juli 2005
Wine Enthusiast

21st-Century Sicily

Juli 2005
Spirito diVino

Il nuovo s’addice a Regaleali

13 März 2005
New York Times

In Sicily, a Winery Tour With Lunch Included

27 Oktober 2003
Corriere della Sera

Regaleali: l'aristocrazia del vino siciliano di oggi.

3 Oktober 2003
Il Sole 24 Ore

Vino, debutta il future di Tasca d'Almerita.

1 September 2003
Gardena

Nuovi vini, antiche colline.

23 Januar 2003
@lfa Il Sole 24 Ore

Tasca d'Almerita: Quando la rete finisce in cantina.

15 November 2002
Wine Enthusiast

European Explosion

17 Oktober 2002
La Repubblica - ed. Palermo

L'antico piacere della Malvasia. (…)

Oktober 2002
Elle

La Siciliana.

Oktober 2002
Capital

E De Niro fa scorta di "muffa".

25 Juli 2002
L'Espresso

La Marchesa è servita.

Juli 2002
Dove

Vini da premio

Juni 2002
Capital

Pane e vino di Bruno Vespa.

Mai 2002
Bon Appétit

Bottles Full of Sun.

Mai 2002
Fuoricasa

Regaleali è arte del vino.

27 April 2002
La Repubblica - ed. Palermo

Depardieu investe in Sicilia "Qui nascerà un grande vino".

 
 
Jun 2002
Capital

Pane e vino di Bruno Vespa.

L'Italia in una flute. Tasca d’Almerita? Un'anima meridionale. (…). Le nostre cuvée hanno carattere. Tanto quanto lo champagne. Da vecchio amico ed estimatore di casa Krug, ho un grandissimo rispetto per i grandi champagne. Ma quando servo ai miei esigentissimi amici uno dei tre o quattro migliori spumanti italiani, nascondendo la bottiglia, mi sento talvolta rispondere: "Ottimo questo champagne. Che cos'è?" Mi è capitato l’ultima volta con il Tasca d’Almerita brut, blasonato rampollo della grande casata siciliana. A differenza degli esperti di enologia, non oso avventurarmi nella sterminata rosa di profumi suggeriti da un vino. Ma assaggiando il Tasca d'Almerita ho avuto la sensazione di mandare giù una raffinata anima meridionale. (…). Chi non conosce questi spumanti e si ostina a comprare champagne, immaginando di far figura migliore, quasi sempre sbaglia. Una memorabile sfida de il Gambero Rosso tra Giulio Ferrari e il mitico Dom Perignon fu vinta per un soffio dall'italiano.