News ed Eventi

16 Dicembre 2013

Trekking del gusto

9 Dicembre 2013

Un'azienda in famiglia

3 Novembre 2013

La vendemmia sul Vulcano

4 Ottobre 2013

"Bollicine"

27 Settembre 2013

"Acini divini" ad Acireale

24 Settembre 2013

La Vendemmia a Regaleali

18 Settembre 2013

Sosteniamo il Salina Doc Fest

14 Settembre 2013

La settimana delle culture

19 Giugno 2013

Vinexpo Bordeaux 2013

3 Giugno 2013

L'Oscar del vino

24 Aprile 2013

Sicilia en primeur al via

18 Aprile 2013

Sicilia en Primeur

2 Aprile 2013

Il vino sostenibile

21 Marzo 2013

La Sicilia al Prowein

15 Marzo 2013

La legatura della vite

 
 
26 Ago 2013

I vincitori della Palermo-Montecarlo

I vincitori della Palermo-Montecarlo

La IX edizione della regata d’altomare Palermo-Montecarlo si è conclusa con la cerimonia di premiazione allo Yacht Club de Monaco, alla presenza del suo presidente, il Principe Alberto II di Monaco, che ha affiancato il presidente del Circolo della Vela Sicilia, organizzatore della regata, Agostino Randazzo e altre autorità. 
La vittoria in tempo reale, che gli anglosassoni definiscono Line Honours, è andata al TP52 Monaco Racing Fleet, armato dallo Yacht Club de Monaco, con Pierre Casiraghi, Guido Miani e Giorgio Martin. Per il successo, a questo equipaggio è stato consegnato dal Principe Alberto II e da Giuseppe Tasca, il Trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita, in onore del fondatori del club palermitano. Sempre in tempo reale, al secondo posto si è classificato il maxi Ourdream del Velaclub Palermo con Alessandro Candela e Maurizio D’Amico, e al terzo Mandolino, Swan 42 di Martino Orombelli con Chicco Isenburg.

La vittoria in tempo compensato nella categoria ORC, la più numerosa, è andata a Extra 1 Lauria, l’X41 dell’armatore Massimo Barranco con Gabriele Bruni, Marco Bruni e un team misto tra Vela del Sud e Club Lauria. A questo equipaggio è stato consegnato, sempre dal Principe Alberto insieme con Agostino Randazzo, il Trofeo Angelo Randazzo, in onore dello storico presidente del club. Al secondo posto della classifica ORC c’è Mandolino, che consolida il primato nella classifica del Campionato Italiano Offshore, e al terzo WB Five, l’X41 del Circolo della Vela Sicilia con Piero Majolino, Pietro D’Alì e alcuni giovani del circolo.

 La classifica in tempo compensato IRC, vede al primo posto ancora Extra 1 Lauria, davanti a WB Five e al terzi posto Monaco Racing Fleet, il TP52 vincitore in tempo reale.

Premiati anche i primi al passaggio del cancello davanti a Porto Cervo, una delle novità di quest’anno: primo posto per Monaco Racing Fleet, secondo per Ourdream, e terzo posto per l’altro maxi in gara, Roma, di Roberto Lauro, con Lorenzo Bortolotti e Furio Benussi, poi ritirato per la rottura di alcune vele, e giunto a Montecarlo a motore.

 

Gallery