News ed Eventi

16 Dicembre 2013

Trekking del gusto

9 Dicembre 2013

Un'azienda in famiglia

3 Novembre 2013

La vendemmia sul Vulcano

4 Ottobre 2013

"Bollicine"

27 Settembre 2013

"Acini divini" ad Acireale

24 Settembre 2013

La Vendemmia a Regaleali

18 Settembre 2013

Sosteniamo il Salina Doc Fest

14 Settembre 2013

La settimana delle culture

19 Giugno 2013

Vinexpo Bordeaux 2013

3 Giugno 2013

L'Oscar del vino

24 Aprile 2013

Sicilia en primeur al via

18 Aprile 2013

Sicilia en Primeur

2 Aprile 2013

Il vino sostenibile

21 Marzo 2013

La Sicilia al Prowein

15 Marzo 2013

La legatura della vite

 
 
24 Set 2013

La Vendemmia a Regaleali

La Vendemmia a Regaleali

La vendemmia è inizia i primi di agosto con il Pinot nero e lo Chardonnay per la base dello spumante Brut, alla ricerca di uve fresche in termini di acidità e con basso contenuto zuccherino.

La prima parte dell’estate è stata piuttosto fresca e le uve precoci hanno potuto maturare perfettamente, si è quindi vendemmiato il Sauvignon Tasca, lo Chardonnay, il Pinot Bianco, il Merlot, il Moscato ed il Traminer Aromatico destinate all’appassimento per il Diamante. Da fine agosto a metà settembre il tempo è stato inclemente, con continui temporali pomeridiani e con abbassamento delle temperature al di sotto della media stagionale. Le varietà tardive hanno subito un rallentamento della maturazione. Per contrastare l’umidità ambientale, portatrice di muffe molto dannose, si è dovuto ricorrere a sfogliature intense per favorire l’asciugarsi dei grappoli ed il loro arieggiamento. In queste condizioni la vendemmia ha ripreso lentamente, per lasciare il tempo alle uve di raggiungere il giusto grado di maturazione. Si è quindi raccolto l’Inzolia, il Grillo e il Syrah.  Ora, a fine settembre è iniziata  la raccolta del Grecanico Dorato e del Nero d’Avola che si protrarrà fino ai primi di ottobre, quando anche il Cabernet avrà raggiunto le migliori caratteristiche qualitative.