News ed Eventi

15 Dicembre 2014

Radici del Sud 2014

13 Dicembre 2014

E(im)migrazione

11 Dicembre 2014

Vini di Sicilia 2015

4 Dicembre 2014

Terra Madre Day a Parma

9 Novembre 2014

WALK to WORK in SICILY

4 Novembre 2014

Merano wine festival

9 Ottobre 2014

Camporeale day

6 Ottobre 2014

Renaissance in Sicily

19 Settembre 2014

Winery with a kitchen

26 Agosto 2014

Malvasia contest a Salina

20 Giugno 2014

Una festa tra le vigne

28 Marzo 2014

AAA illustratore cercasi

 
 
20 Ott 2014

Rosso del Conte, espressione di un territorio

Rosso del Conte, espressione di un territorio

Tre Bicchieri

Cinque Grappoli

95 punti James Suckling

Rosso del Conte 2010 - DOC Contea di Sclafani, una selezione di uve Nero d’Avola, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Creato nel 1970, il Rosso del Conte è stato il primo vino siciliano a essere riconosciuto internazionalmente come uno dei migliori rossi italiani da invecchiamento. Voluto e creato da Giuseppe Tasca conte d’Almerita, uomo appassionato e tenace, è un vino espressione della tenuta Regaleali tra le colline al centro della Sicilia.

Annata ideale per la viticoltura, il 2010 è iniziato con una buona piovosità invernale, ricostituendo quelle riserve idriche fondamentali per lo sviluppo delle viti nel clima mediterraneo. Il decorso stagionale ha presentato poi un clima fresco in primavera e in estate, senza quelle punte di gran caldo che talvolta si registrano in Sicilia. L’assenza di piogge durante la maturazione ha infine garantito una splendida sanità delle uve. Le uve rosse sono maturate perfettamente, senza eccessive concentrazioni e con elevato equilibrio.

Un annata che si ricorderà per la longevità dei suoi vini.