30 Set 2005

Nuova sede per la Galleria d'Arte Moderna di Palermo ed il brindisi è Tasca d'Almerita

È dedicata a Francesco Lojacono, il più importante paesaggista siciliano dell’Ottocento, la mostra che inaugurerà a Palermo la nuova sede della Galleria d'Arte Moderna Empedocle Restivo. Oggi, all’interno dell’ex convento di Sant’Anna alla Misericordia da poco restaurato, si terrà uno degli eventi più importanti del panorama artistico internazionale: l'esposizione del realista palermitano sarà composta da più di cento opere pittoriche provenienti da musei italiani e stranieri e da una straordinaria ricognizione nelle collezioni pubbliche e private. Ad integrazione del percorso espositivo l'accostamento con altri artisti che lo ispirarono o a lui contemporanei o ancora che dalla sua arte trassero spunti ed ispirazione.

Per questa occasione Lucio Tasca d'Almerita, presidente dell'azienda vinicola di famiglia, nata nel 1830 ed oggi alla sua settima generazione, ha voluto contribuire prestando uno dei suoi quadri preferiti, che ritrae il laghetto dei cigni di Villa Tasca ed è firmato dal Lojacono stesso; e offrendo il brindisi che aprirà i festeggiamenti, cui interverrà tra gli altri il Ministro per i Beni e le Attività Culturali Rocco Buttiglione.