23 Ago 2010

Giuseppe Tasca d'Almerita premia a Montecarlo il vincitore della Regata

Giuseppe Tasca d'Almerita premia a Montecarlo il vincitore della Regata

"Esimit Europa 2" dell'armatore sloveno Igor Simcic ha vinto a tempo di record (48 ore 52' e 21'') la sesta edizione della Palermo-Montecarlo, assicurandosi il Trofeo Giuseppe Tasca d'Almerita per il vincitore in tempo reale.
Tris secco per "Esimit Europa 2" che si aggiudica anche il record di traversata e la vittoria nella classifica assoluta (Trofeo perpetuo Angelo Randazzo).
Nella classifica in tempo compensato IRC al secondo posto chiude Give me Five di Arya Yachts, con al timone un Pelaschier in grande spolvero. Terzi, sempre in IRC ad una manciata di minuti, Made il Love della francese Catherine Chabaud. In ORC vittoria del Circolo Canottieri Roggero di Lauria con MAN, seguita dal Circolo della Vela Sicilia con WB Five. Terzi i “toscanacci” di Cattiva Compagnia di Soldaini.

La regata, giunta alla sua VI edizione, vede l’impegno di Tasca d’Almerita verso l’ambiente, ed in questo caso verso il mare. Impegno e dedizione che parte dall’amore del conte Giuseppe Tasca d’Almerita, eletto nel lontano febbraio 1982 presidente del Circolo della Vela di Palermo. Lo stesso amore che ha portato nel 2002 il figlio Lucio Tasca d’Almerita e i nipoti Alberto e Giuseppe a investire sul progetto Capofaro Malvasia & Resort; sei ettari di malvasia posizionati a picco sul mare nel promontorio denominato Capofaro da cui il nome del vino e dell’accogliente Capofaro Malvasia & Resort.

Allegati
Barca.jpg  (JPG, 129 Kb) Barca.jpg (JPG, 129 Kb)
Premi Regata.jpg  (JPG, 108 Kb) Premi Regata.jpg (JPG, 108 Kb)
Premiazione1.jpg  (JPG, 109 Kb) Premiazione1.jpg (JPG, 109 Kb)
Premiazione2.jpg  (JPG, 125 Kb) Premiazione2.jpg (JPG, 125 Kb)
Premiazione3.jpg  (JPG, 99 Kb) Premiazione3.jpg (JPG, 99 Kb)