16 Apr 2008

L'ultimo dei Monsu'

L'ultimo dei Monsu'

Il 16 Aprile è scomparso Mario Lo Menzo, ben noto per essere uno degli ultimi Monsu', come erano chiamati gli Chef della “Belle Epoque”.

Per 50 anni ha dato il meglio si sé alla famiglia Tasca d’Almerita glorificando la tradizionale cucina siciliana.

Mario ha incominciato a lavorare giovanissimo come garzone di cucina per raggiungere, poi, la perfezione.

Ha preparato pranzi per ospiti illustri, banchetti per matrimoni e per ogni altro genere di celebrazioni. Più era ricco il buffet più Mario era orgoglioso di essere l’unico ai fornelli.

Famosi alcuni piatti internazionali come la brioche di formaggio, l’agnello in fricassea, le sella d’agnello al vino rosso, i pasticci di caccia, i famosi profiteroles al cioccolato.

Gli ultimi anni, trascorsi con grande sofferenza sono stati affrontati confortato dall’affetto della moglie e dai figli, con molto coraggio e serenità. Scompare con lui un grande maestro dell’arte culinaria siciliana e un pezzo di famiglia.

 

La famiglia Tasca d’Almerita