9 Giu 2008

Francesco De Grandi - Paesaggi

Francesco De Grandi - Paesaggi

Il 10 giugno Palazzo Sant’Elia di Palermo presenta Paesaggi, la prima mostra personale di Francesco De Grandi nella sua città natale.

 

Curata da Ida Parlavecchio, l’esposizione è promossa dalla Provincia Regionale di Palermo e presenta un ciclo di quattro nuovi dipinti di grande formato, appositamente realizzati. Il soggetto è il paesaggio, un paesaggio disumanizzato, come scrive Ida Parlavecchio in catalogo. “Progressivamente sulle tele di De Grandi l’umanità è scomparsa, l’atmosfera si è fatta satura, la vegetazione un groviglio millenario”, si legge nello scritto introduttivo, “Non si comprende se ci si trovi dinanzi allo scenario di un passato arcaico o di un futuro prossimo, tutto rimanda a un tempo fuori dal tempo, non databile. L’impronta realista e la profusione di dettagli potrebbero far pensare che questi dipinti siano vedute dal vero, tuttavia la luce, la “temperatura” del colore, la morfologia degli elementi che compongono il contesto, non ultima la gestualità corrosiva della pennellata di De Grandi descrive una deriva sempre più intimista. Ed è proprio sul terreno che separa e connette la soggettività dalla descrizione oggettiva, che l’artista gioca la sua partita. Egli ci costringe non tanto a riconsiderare i confini tra figurazione e astrazione, quanto a rimettere in discussione le categorie che distinguono ciò che è vero da ciò che non lo è.

De Grandi stesso definisce le sue tele “psicotrope”, cioè volte a mettere in moto meccanismi della mente che si spingono, rimanendovi in bilico, fin sulla soglia della realtà, oltre la quale comincia la sua distorsione.

 

In occasione della mostra è stato pubblicato un catalogo edito da Skira, con testi di Ida Parlavecchio e Andrea Bruciati.

 

La mostra si inaugurerà martedì 10 giugno alle 18,30 a Palazzo Sant’Elia, con brindisi firmato Tasca d’Almerita. Azienda vitivinicola che ha nel suo DNA il sostegno e la promozione delle attività culturali in genere, dalla musica all’arte, con particolare attenzione alle nuove tendenze dell’Arte Contemporanea.

 

Palazzo SantElia

Via Maqueda, 81 - Palermo

Orari: Da martedì a domenica 10.00/13.00 17.00/20.00 - sabato e prefestivi 10.00/13.00 17.00/23.00.