News ed Eventi

16 Dicembre 2013

Trekking del gusto

9 Dicembre 2013

Un'azienda in famiglia

3 Novembre 2013

La vendemmia sul Vulcano

4 Ottobre 2013

"Bollicine"

27 Settembre 2013

"Acini divini" ad Acireale

24 Settembre 2013

La Vendemmia a Regaleali

18 Settembre 2013

Sosteniamo il Salina Doc Fest

14 Settembre 2013

La settimana delle culture

19 Giugno 2013

Vinexpo Bordeaux 2013

3 Giugno 2013

L'Oscar del vino

24 Aprile 2013

Sicilia en primeur al via

18 Aprile 2013

Sicilia en Primeur

2 Aprile 2013

Il vino sostenibile

21 Marzo 2013

La Sicilia al Prowein

15 Marzo 2013

La legatura della vite

 
 
31 Gen 2013

Il vino siciliano arriva in India

Il vino siciliano arriva in India

In India sbarca il vino siciliano. Per quattro giorni l’Irvos ha organizzato un tour di incontri e degustazioni tra Nuova Delhi, Kolkata, Bangalore e Mumbai. Dal 19 al 24 gennaio, undici cantine siciliane hanno incontrato giornalisti e buyer. Tra le wineries che hanno preso parte alle tappe della missione: Tasca d’Almerita, Planeta, Donnafugata, Benanti, Valle dell’Acate, Castellucci Miano, Disisa, Ottoventi, Feudo Montoni, Curto Giombattista, Gulfi. Tra i vini Tasca d’Almerita in degustazione,  Rosso del Conte DOC 2007 e Lamuri 2010. «L’India rappresenta un’ottima opportunità di mercato per i vini siciliani, i quali stanno acquisendo sempre maggiore riconoscimento tra i consumatori indiani – ha detto Lucio Monte,  responsabile dell’area tecnico-scientifica dell’Irvos - Le aziende partecipanti, tutte a conduzione familiare, rappresentano il top della produzione enologica siciliana e sono in grado di offrire una fedele rappresentazione del patrimonio dell’Isola, che può essere considerata un vero e proprio continente per varietà climatiche e territoriali. Dalla produzione in alta quota sui terreni vulcanici dell’Etna, si arriva alla viticoltura eroica dell’isola di Pantelleria, passando per l’entroterra vero e proprio, per offrire un panorama produttivo unico per varietà e qualità».