Regaleali Bianco

Primogenito della Tenuta di cui porta il nome, certamente il più diffuso, vanta 53 vendemmie prodotte. Esprime al massimo le potenzialità aromatiche del più classico uvaggio siciliano. Inconfondibile con la sua bottiglia renana, un classico sempre in forma.

 
 
Download
Regaleali Bianco
Regaleali Bianco
Vitigni:
Grecanico (43%), Catarratto (23%), Inzolia (22%), Chardonnay (12%).
Denominazione:
Bianco - Sicilia D.O.C.
Resa di uva per ettaro:
Mediamente 101 q.
Fermentazione:
In vasche d'acciaio inox.
Temperatura di fermentazione:
14/16°C.
Durata della fermentazione:
15 giorni in media.
Fermentazione Malolattica:
Non svolta.
Affinamento:
3 mesi in vasche d'acciaio inox.
Gradazione alcolica:
12,00% Vol.
Dati analitici del vino:
pH 3,22 - AT 5,60 g/l - ZR 3,40 g/l - ET 21,30 g/l.
 
 

Aspetto visivo:

Brillante, di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli.

Olfatto:

Fragrante, fruttato: mela, pera, pesca ed agrumi.

Gusto:

Piacevolmente fresco, ricco e intenso. Lascia una piacevole sensazione di frutta fresca.
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2013
Robert Parker
-
89 / 100
2011
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2010
Luca Maroni: Vini Italiani 2010
-
I 500 vini più acquistabili d'Italia
2008
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2009
Robert Parker.com
-
Rating: 88
2008
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2009
Gambero Rosso - Almanacco del Berebene
Roma
Oscar Qualità/Prezzo
2007
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2009
Wine & Spirits Magazine - June
-
Best Buy 88 points
2007
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2009
The Wine Advocate - Robert Parker
-
88 points
2008
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2008
The Wine Advocate - Robert Parker
-
88 points
2007
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2008
Wine Spectator Online
-
86 points
2006
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2008
Wine Spectator Buying Guide
-
86 points
2007
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2008
The Oprah Magazine, September issue
-
Fifteen Terrific Wines $15 and Under
2007
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2007
The Wine Advocate - Robert Parker
-
88 points
2006
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2007
Gambero Rosso "Almanacco del Berebene 2007"
Roma
Oscar Qualità/Prezzo
2005
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2006
Wine Enthusiast - Buying Guide
-
86 points
2005
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2006
The Wine Advocate - Robert Parker
-
90 punti
2005
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2005
Wine Enthusiast
-
Top 100 Best Buys 2005
2004
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2004
Parker The Wine Advocate
-
85 points
2003
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2004
International Challenge 2004
Vietnam
Bronze
2004
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2001
Gambero Rosso "Almanacco del Berebene 2001"
Roma
Oscar Qualità/Prezzo
1999
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2001
XXI Banco d'Assaggio dei Vini d'Italia
Torgiano
Cat. "Vini bianchi secchi tranquilli a indicazione geografica tipica
2000
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2000
Wine Spectator - Annual Top Picks
-
85/100 points
1998
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
2000
Gambero Rosso "Almanacco del Berebene 2000"
Roma
Oscar Qualità/Prezzo
1998
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1997
"Annuario dei Vini Italiani 1997" di Luca Maroni
Bianco
"I Migliori Vini Bianchi"
1995
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1997
Vinitaly 1997
Verona
Diploma di Gran Menzione
1996
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1995
Gambero Rosso "Almanacco del Berebene 1995"
Roma
Oscar "Miglior Rapporto Qualità/Prezzo"
1993
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1994
14° Banco d'Assaggio dei Vini d'Italia
Torgiano
Diploma e Medaglia d'Oro
1993
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1993
Gambero Rosso - Almanacco del Berebene 1993
Roma
Oscar "Miglior Rapporto Qualità/Prezzo"
1991
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1985
International Wine Challenge
London
Medaglia d'Argento
1983
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1984
8° Concorso Enologico Internazionale
Milano
Diploma e Medaglia d'Oro
1983
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1982
2° Banco d'Assaggio dei Vini d'Italia
Torgiano
Diploma e Medaglia d'Oro
1981
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1982
6° Concorso Enologico Internazionale
Milano
Diploma e Medaglia d'Oro
1981
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1978
24ª Fiera Vitivinicola Internazionale
Liubjana
Grande Diploma d'Onore e Medaglia d'Oro
-
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1974
2° Concorso Enologico Internazionale
Milano
Diploma e Medaglia d'Oro
1972
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1973
1° Concorso Enologico Internazionale
Milano
Diploma e Medaglia d'Oro
1971
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1973
Conc. Enol. permanente dai Enot. Naz. - UnionOenol. Int
-
Diploma di Merito Enologico
1971
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1973
Fiera Campionaria Internazionale
Messina
Diploma e Medaglia d'Argento
-
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1972
Mostra Camp. Naz. Vini - Conc. Enol. Naz. Vini Tipici
Pramaggiore
"Oscar del Vino"
1969
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1971
Mostra Campionaria Nazionale dei Vini
Pramaggiore
Diploma di Medaglia d'Oro
1968
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1971
Festival della Cucina delle Regioni
Perugia
Oscar della Cucina Italiana
-
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1970
1° Conv. Mostra del Vino Tipico Siciliano
-
Diploma e Medaglia d'Oro
-
Anno
Manifestazione
Località
Premio o titolo conferito
Annata
1968
Fiera Campionaria Internazionale
Messina
Diploma di Merito
-
 
 

GRECANICO

GRECANICO

Una delle felici riscoperte tra gli autoctoni siciliani, appartiene alla famiglia del Greco. Ha foglia media, pentalobata, dalla forte e irregolare dentatura. Il grappolo è lungo, mediamente alato e presenta acini di media grandezza, dalla buccia spessa e pruinosa, di un bel colore dorato quando giunge a compiuta maturazione.

INZOLIA

INZOLIA

Varietà di uva bianca di notevole importanza regionale seconda soltanto ai Catarratti per estensione coltivata nell'ambito dei vitigni autoctoni. Ha in genere grappolo spargolo, piramidale, alato. Gli acini sono medi o grandi, di forma ellissoidale; la buccia pruinosa di colore grigio-giallo. Il frutto maturo presenta solitamente un alto tenore di zuccheri (19-27%) e una bassa acidità totale (3,2-5,8 per mille). Nota anche come Ansonica.

CATARRATTO

CATARRATTO

Vitigno bianco molto diffuso in tutta la Sicilia, dove è anche conosciuto come Bianco Alcamo. Si distinguono due principali gruppi clonali: il Catarratto bianco comune o Latino e il Catarratto bianco lustro. Il grappolo ha forma piramidale, cilindro-conica, di aspetto variabile da spargolo (acini poco serrati) a compatto. L'acino è di media grandezza, dalla buccia poco pruinosa, di colore giallo-grigio. È considerata una varietà molto produttiva, in grado di fruttificare fino a 12 chili e oltre di uva per singolo ceppo. Ha una buona resistenza alla peronospora, ma è sensibile alle malattie da virus. Il Catarratto ha avuto una grande diffusione come colonna portante nella produzione del Marsala, tra la fine del diciannovesimo e l'inizio del ventesimo secolo.

CHARDONNAY

CHARDONNAY

Varietà a bacca bianca di origine francese, storicamente molto diffusa nell'Italia del nord, ma, fino a poco fa, non molto conosciuta al sud. Ha grappolo piuttosto piccolo, di forma cilindrica e alata. Gli acini, compatti, sono di piccola dimensione, sferici, dalla buccia spessa di colore giallo dorato. È uva di straordinaria nobiltà, unanimemente considerata la più fine tra le varietà bianche. A differenza di altri vitigni pregiati, unisce la qualità organolettica dei suoi frutti alla robustezza e alla affidabilità colturale; resistente alle basse temperature, si adatta bene anche in zone dal clima caldo. Fiorisce e matura precocemente, sfuggendo così alla minaccia delle malattie legate al freddo e all'umidità autunnale.